Giacomo Gentili il Giovane (1717-1765), particolare di Un intermezzo musicale. Mattonella istoriata. Loreto Aprutino, Galleria Acerbo.


“Va’ pensiero”: comunicare con la musica negli anni dell’unificazione

“Va’ pensiero”: comunicare con la musica negli anni dell’unificazione

Clicca sull'immagine per ingrandire

Comitato promotore nazionale per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia
Università degli studi di Teramo
Facoltà di Scienze della comunicazione
Dipartimento di Scienze della comunicazione
Istituto Abruzzese di Storia Musicale

TERAMO, 12 MAGGIO – 24 NOVEMBRE – 15 DICEMBRE 2011
Campus di Coste Sant’Agostino
Facoltà di Scienze della comunicazione, Aula 10

Giovedì 12 maggio

Convegno, ore 15.30
Il pensiero unitario e la musica

Relatore
Philip Gossett: Giuseppe Verdi e il pensiero risorgimentale

Interventi di Antonio Rostagno, Paola Besutti, Anna Maria Ioannoni Fiore, Antonella Formisani

Concerto
Risorgimento abruzzese: racconto musicale
Sandra Buongrazio mezzosoprano
A. M. Ioannnoni Fiore pianoforte

musiche di Luigi Badia (1819-1899)
testi di Antonella Formisani
consulenza storica di Luigi Ponziani

Giovedì 24 novembre

Convegno, ore 15.30
Formare con la musica

Relatore
Gaspare Nello Vetro: Le bande musicali (1861-1915)

Interventi di Claudio Paradiso, Luca Aversano, Carla Ortolani

Concerto
Melos Clarinet Ensemble
Federico Paci direttore
a cura dell'Istituto Superiore di Studi Musicali "G. Braga" di Teramo

Giovedì 15 dicembre

Convegno, ore 15.30
Gli eventi e la musica

Relatore
Emanuele Senici: ‘Al suon del tamburo’: Verdi e la guerra negli anni dell’Unità

Interventi di Giacomo Danese, Gianluca Tarquinio, Francesco Sanvitale

Concerto
Quartetto Interamnia Ensemble
progetto “Quartetti d’Italia”
a cura dell'Istituto Abruzzese di Storia Musicale

Il progetto “Va’ pensiero: comunicare con la musica negli anni dell’unificazione” è curato da Paola Besutti (Università di Teramo) e da Carla Ortolani (Istituto Abruzzese di Storia Musicale).