IASM - Istituto Abruzzese di Storia Musicale

Recent News

“Ore plangamo de lu Siniore” al festival “Pietre che cantano”

Il 14 agosto 2011, alle ore 22.00, nella chiesa di Santa Maria Assunta di Bominaco, è andata in scena la Passione giullaresca in volgare Ore plangamo de lu Siniore, nell’ambito della XII edizione del Festival internazionale di musica “Pietre che cantano” diretto da Luisa Prayer.

Lo spettacolo, eseguito da Lucilla Galeazzi insieme agli attori-musicisti della compagnia “Hora Decima”, è stato preceduto da una presentazione al pubblico dei contenuti filologici a cura di Francesco Zimei e Giovanna Di Matteo nell’attiguo Oratorio di San Pellegrino. Francesco Zimei ha spiegato come ha ricostruito drammaturgia e musiche della rappresentazione partendo dal più antico frammento di melodia su testo volgare italiano (1150, Abbazia di Montecassino), corrispondente ad un testo più ampio e completo rinvenuto nel Codice aquilano di Celestino V (XIII sec.).

Ore plangamo de lu Siniore ha debuttato lo scorso 16 aprile nella Basilica di Santa Maria di Collemaggio per la Stagione Teatrale Aquilana TSA/ATAM, ed è stato prodotto dal Teatro Stabile d’Abruzzo e dall’Istituto Abruzzese di Storia Musicale in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti dell’Aquila e con il patrocinio della Curia Vescovile dell’Aquila.

Archivio Novità
Editoria e Discografia

Johann Kaspar Kerll

EnglishFrenchGermanItalianSpanish