IASM - Istituto Abruzzese di Storia Musicale

Recent News

“Va’ pensiero”: UniTe e IASM per i 150 anni dell’Unità d’Italia

In occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, la Facoltà e il Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi di Teramo, in collaborazione con l’Istituto Abruzzese di Storia Musicale, promuovono un convegno in tre tappe con tre concerti dal titolo ‘Va’ pensiero’: comunicare con la musica negli anni dell’unificazione (Teramo, 12 maggio, 24 novembre, 15 dicembre 2011). 

Il primo appuntamento si terrà giovedì 12 maggio alle ore 15.30 (Campus di Coste Sant’Agostino, aula 10). Il noto musicologo, storico e saggista statunitense Philip Gossett presenterà una conferenza dal titolo Giuseppe Verdi e il pensiero risorgimentale; seguiranno interventi di Antonio Rostagno (Università di Roma “La Sapienza”), Paola Besutti (Università di Teramo), Anna Maria Ioannoni Fiore (Conservatorio di Pescara) e Antonella Formisani (“Il Centro”). L’incontro verrà concluso dal concerto Risorgimento abruzzese: racconto musicale da camera, con musiche del teramano Luigi Badia (1819-1899), testi di Antonella Formisani, Sandra Buongrazio (mezzosoprano), Anna Maria Ioannoni Fiore (pianoforte).

I prossimi appuntamenti del 24 novembre e del 15 dicembre 2011 saranno dedicati rispettivamente alle bande musicali tra il 1861 e il 1915 e al rapporto tra Verdi e le guerre unitarie.

Il progetto Va’ pensiero: comunicare con la musica negli anni dell’unificazione, curato da Paola Besutti (Università di Teramo) e da Carla Ortolani (IASM), è inserito nel programma ufficiale delle Celebrazioni Nazionali per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, nel cartellone Parliamone di giovedì. Interventi e relazioni del convegno saranno raccolti in un volume.

Archivio Novità
Editoria e Discografia
Book Cover: Devote passioni

Devote passioni

EnglishFrenchGermanItalianSpanish